Diario Ruvido - Dictat 6

Sostituire le banconote e ogni forma di moneta corrente con pagamenti in natura.

"Buongiorno, quanto viene il Resto del Carlino?"
"Una sega, ma aspetti un istante che mi sta facendo un pompino la signora"
"Nonna, sei qua anche tu!"

"Cameriere, il conto!"
"Certo signori, mettetevi tutti a novanta che arriva subito il titolare".
"Un attimo, ma qui c'è scritto che i bambini mangiano gratis".
"Sì sì, il piccolo può rivestirsi".
"Hai sentito Mirko? Tirati su i pantaloni e aspettaci fuori che tra dieci minuti" "QUINDICI!"
"...che tra quindici minuti arriviamo".

"Biglietto prego".
"Per Milano cos'è, pompa o segone?"
"Guardi, sarebbe una pompa, ma mi son già fatto cinque carrozze e non so se mi tira ancora"
"Come, scherza? Sono un bravo cittadino io, il mio viaggio lo pago".
"No davvero, apprezzo, ma mi si sta per staccare l'uccello - le dico che può viaggiare gratis".
"Dai su, cos'è sta storia? Si volti almeno che le metto un dito in culo".
"Ok, ce ne fossero cittadini onesti come - AHIA! - faccia piano... oh sì così... ah... dicevo, ce ne fossero cittadini onesti come lei".

Nessun commento: