Diario ruvido - Dictat 5

Ribattezzare le malattie coi nomi dei politici.
L'epidemia non si chiama Ebola, no: è la Gasparri.
"Ciao come stai?"
"Non molto bene, ho un po' di Renzi allo stomaco".
"Dottore ho questa Santanchè alla testa che non se ne va".
"Qui bisogna operare: si tratta di Salvini in stadio avanzato".
Me la vedo la vecchina in cabina elettorale: "Berlusconi che ha stroncato la povera Vanda o Grillo che non mi fa dormire per il dolore?"
Che sia chiaro che alle urne stai solo scegliendo il male minore.

Nessun commento: