Diario ruvido - Crauti

Primo pranzo nella casa nuova: apro il frigo e trovo solo un barattolo di senape e una confezione di carote.
Bene, vado alla Lidl e torno col cibo che dovrebbe bastare per una settimana.
Tra gli acquisti di cui vado più orgoglioso c'è questo barattolo di olive nere. Lo apro per gustare un paio di perle snocciolate. BUM!
In un misto tra angoscia e stupore mi rendo conto che il barattolo è colmo di uno strano filamento giallognolo.
Controllo meglio il barattolo. Nella distrazione non ho afferrato le olive, ma un barattolo da UN CHILO di crauti "Wein-sauerkraut". Come ho potuto non accorgermene? Si può essere tanto coglioni? Se c'è una cosa che mi fa cagare sono i crauti e ora ne ho una scorta da rifugio anti-atomico.
Ok maionese, tocca a te!

Nessun commento: