Diario ruvido - Segreti filosofici



Voi che ponete sempre la domanda "A cosa serve la filosofia?". 
Ve lo dico io a cosa serve. Era un segreto che non doveva uscire. Ogni laureato fa giuramento di non dirlo a nessuno. Ma mi sono stancato, passerò dei guai - ma tant'è, scoperchio il vaso. 
Quando ti laurei ti danno un dizionarietto con le risposte a tutto, ecco a cosa serve. Altro che indagare i misteri dell'eccetera eccetera, no no, noi sappiamo tutto. Comincio a svelare qualcosa. 
Kennedy è stato ucciso da tale Jo Carr, un pastore del Missouri. 
L'uomo non è mai andato sulla luna. In compenso è andato su Urano, ma non ci sono filmati perché gli astronauti si erano dimenticati di schiacciare play. 
Iva Zanicchi è un robot progettato per uccidere Jo Carr, ma è andata in corto circuito e si è messa a fare tutt'altro. 
Dio esiste e vive a Poggiorusco. 
Don Gallo è l'uomo più superdotato d'Europa. 
La farina d'avena è fatta col riso. 
La terra è piena di alieni. Solo che hanno bioritmi velocissimi. Sono sbarcati quando ho iniziato a scrivere questo post e si estingueranno entro 30 secondi. Tecnicamente sulla terra non ci sono più alieni. 
In origine i segni delle carte erano 5. Cuori, quadri, fiori, picche e mais. 
Al mondo ci sono esattamente 7 miliardi e 568944312 persone. Ma per qualche motivo ci sono solo 7 miliardi e 568944303 teste. 
Il primo computer fu inventato da Leonardo Da Vinci. Ma durò poco perché lo imballò di porno. 
Se provate a contare fino a 3 miliardi saltando i multipli di 5 morirete prima di essere arrivati a metà. 
La password dei computer della Nasa è Nasa. 
Il Portogallo non esiste. Chi ci va manda foto da Gibilterra e regge il gioco.

Nessun commento: